Comunicati

Politica. Santoro (CS): mai con il PD

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

"I nostri avversari politici non sono da ricercare solo nelle destre oppure nei populismi, nella Lega oppure nel M5S, in Berlusconi, in Meloni, ma anche nei liberismi i quali vanno dalla Bonino al Partito Democratico, il quale si continua a volerlo definire come un partito di sinistra”, commenta Manuel Santoro, segretario nazionale di Convergenza Socialista. "Se il socialismo è sinistra mentre la sinistra può anche non essere socialista, sicuramente il PD non è né l’uno né l’altro. E’ un partito liberista che in questi anni ha contribuito alla distruzione dei diritti dei lavoratori e dello stato sociale.”

“Siamo, quindi, antitetici al PD e culturalmente, prima che politicamente, lontanissimi da esso. Diciamo molto chiaramente, perciò, che mai si verificherà una nostra alleanza con il PD. Mai ci vedrete nella lista o in coalizione con i democratici, dalle elezioni comunali alle elezioni politiche ed europee. Non siamo solo antiliberisti ma lavoriamo alla trasformazione strutturale della società, la quale richiede un ripensamento profondo dei processi produttivi e distributivi della ricchezza per e nell’interesse delle comunità.”

“Il socialismo è una cosa seria”, conclude Santoro, “e non può essere svenduto alla corte di chi ritiene che il privato sia meglio del pubblico; alla corte di chi in questi anni ha contribuito a rendere l’Italia e l’Europa più povera, più diseguale, più oppressa dai poteri forti e dalle multinazionali.”

©2019 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Cerca