Comunicati

Santoro (CS): serve una convergenza di intenti tra tutte le forze anticapitaliste

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

”Diciamo subito: nessun fronte ampio anti-Salvini”, commenta Manuel Santoro, segretario nazionale di Convergenza Socialista. “Non contribuiremo a farne un nuovo Berlusconi. Soprattutto, niente PD e surrogati da sinistra. Sì invece ad un fronte socialista-comunista dichiaratamente anticapitalista.”

“In questi mesi abbiamo discusso e proposto la costituzione di un fronte socialista, in senso classista, anticapitalista. È, quindi, assolutamente equivalente discorrere di fronte socialista o di fronte anticapitalista, dato che per noi di Convergenza Socialista il socialismo è l’alternativa di sistema al capitalismo, un modello di società assolutamente alternativo. Abbiamo infatti discusso spesso di ‘socialismo largo organizzato’ inteso come sistema della società strutturalmente alternativo al capitalismo.”

”Detto questo, serve quindi una convergenza di intenti tra tutte le forze e tutti coloro che sono anticapitalisti”, conclude Santoro. “Dai socialisti ai comunisti, è fondamentale convergere sull’aspetto strategico in modo tale da offrire una linea politica alternativa che faccia finalmente chiarezza a sinistra. Una linea politica strutturalmente alternativa al resto del panorama politico italiano che ritorni a parlare dei lavoratori, delle classi meno abbienti, di lotta di classe.”

 

©2019 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Cerca