Comunicati

Sciopero generale: un’importante giornata di lotta

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Finalmente una giornata di lotta e di sciopero in tutto il Paese. Finalmente un atto dovuto da parte delle lavoratrici e dei lavoratori contro il Governo del banchiere Draghi; un Governo che assolutamente non fa gli interessi della classe lavoratrice. Un Governo che cerca in tutti i modi di bloccare il Paese creando un clima di odio e fomentando una guerra tra poveri. Noi di Convergenza Socialista esortiamo le lavoratrici e i lavoratori, le compagne e i compagni, a continuare questa lotta, a focalizzarsi sulle lotte sul lavoro, per il lavoro, sull’”Insorgiamo”, che ha una minima speranza di diventare lotta cosciente di classe.

Avanti, allora, con il milione di lavoratori in sciopero oggi e con i tantissimi partecipanti, si stima centomila, che stanno sfilando nelle varie manifestazioni in tutto il Paese. Il lavoro del sindacalismo di base è importante e deve essere aiutato. Mentre CGIL, CISL e UIL si ritrovano per propria scelta allineati alle posizioni governative, contro i lavoratori, lo sciopero proclamato dal sindacalismo di base è un primo acuto contro le politiche, per i forti, del Governo Draghi il quale condivide le sue pesanti responsabilità con tutte le forze politiche in Parlamento. Costruiamo l’alternativa socialista, marxista-leninista, quindi, per le lavoratrici e i lavoratori, per le operaie e gli operai. Noi ci siamo. 

©2021 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Cerca