Comunicati

L’Instituto Cubano de Amistad con los Pueblos riceve Convergenza Socialista

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Un importante scambio è avvenuto, tra il 24 agosto 2022 e il 26 agosto 2022, tra i rappresentanti dell’ICAP (Instituto Cubano de Amistad con los Pueblos) e della classe operaia di Pinar del Rio (Cuba) e Maddalena Celano, responsabile esteri di Convergenza Socialista, partito marxista-leninista. Il primo incontro è stato presieduto da Saimary Gato Díaz, membro del Segretariato Provinciale del CTCuba (il sindacato dei lavoratori più grande e importante di Cuba), i delegati dell'ICAP e Maddalena Celano. Presenti anche i quadri della Direzione Provinciale del CDR (Comitati in Difesa della Rivoluzione).

Il dibattito e lo scambio si è rivelato fruttifero, mentre Saimary Gato Díaz ha illustrato la condizione della classe operaia a Cuba e i rispettivi diritti sindacali acquisiti, Celano ha tracciato una panoramica sulla situazione della classe lavoratrice italiana e dei vari diritti negati e ancora da conquistare. Il giorno successivo, il 25 agosto 2022, Celano è stata accompagnata, da una delegazione ICAP, prima alla sede locale dell’FMC (La Federazione delle Donne Cubane) e, successivamente, al Museo Provinciale di Pinar del Río, in cui è avvenuto un proficuo scambio di idee su questioni relative alla tradizione culturale e storica di Cuba, i legami tra i due paesi (Italia e Cuba), l'emancipazione delle donne, la storia del femminismo cubano, l'integrazione latinoamericana e la ricerca scientifica nel contesto attuale. Gli storici di Pinar del Río hanno presentato i loro saggi e le loro pubblicazioni, facendone omaggio. Celano è stata, inoltre, testimone del lavoro condotto dagli artisti del comune di Pinar del Río. Una delegazione ICAP ha accompagnato Celano alla Casa della Cultura "Pedro Junco" mentre gli artisti cubani erano in piena attività. Canti, danze, pittura, musica e poesia ne hanno costituito la cornice ideale. Un'opera di infinito amore costituisce il Progetto cubano, per la tutela degli anziani, "Renacer en la Vida" a Pinar del Río. Fino a lì è giunta Celano, accompagnata dalla delegazione ICAP, durante la sua visita a Vueltabajo. Il Progetto “Renacer en la Vida” è la sana testimonianza del lavoro svolto per la promozione dei diritti degli anziani, a Cuba, e del loro legame con la società.

Ferma nell'impegno reciproco a continuare a difendere i diritti dei lavoratori e le giuste cause dell'umanità, e dando continuità ai risultati della visita di Maddalena Celano a Pinar del Río, emergeranno nuovi progetti di scambio tra i popoli di Cuba e dell'Italia. Avvicinare il popolo italiano alla sfera storica, politica e culturale cubana è un obiettivo che presto comincerà a concretizzarsi a Vueltabajo, anche con la presenza di Bárbara Iadevaia, segretaria nazionale dell'Associazione Italiani per il Mondo (AIM, la sua rappresentante a Cuba) con nuove ricerche e nuove iniziative che verteranno sul mutuo scambio tra Italia e Cuba.

©2022 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Cerca