Comunicati

Condanniamo la decisione di addestrare militari del regime nazista ucraino in Europa

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il partito marxista-leninista Convergenza Socialista condanna con assoluta fermezza la decisione di addestrare 15-mila soldati ucraini da parte dell’Unione Europea. Ricordiamo con altrettanta fermezza che l’Ucraina è un regime nazista, che ha Stepan Bandera come eroe nazionale, appoggiato dalla NATO, braccio armato degli Stati Uniti, e dall’Unione Europea delle banche, della finanza e delle armi.

Critichiamo, quindi, le dichiarazioni di Borrell e la decisione di addestrare questi soldati in diversi Stati membri, nelle diverse basi militari in Europa. L’Italia deve rimanere fuori da questa prassi guerrafondaia, filo-nazista.

FUORI DALLA NATO

FUORI DALL’UNIONE EUROPEA


Convergenza Socialista

©2022 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Cerca