Comunicati

BCE. Santoro (CS): con la figuraccia di Lagarde lo spread vola. Ha inizio la speculazione finanziaria sull’Italia

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

“Da giovedì scorso, giorno in cui la presidente della Banca Centrale Europea, Christine Lagarde, si è distinta con una sua perla dichiarando che ‘non siamo qui per chiudere gli spread’, lo spread appunto si è innalzato di cento punti, arrivando ad un massimo di 330 punti base”, commenta Manuel Santoro, segretario generale di Convergenza Socialista. “Ciò significa che si ingigantisce il fardello sulle casse dello Stato tenuto conto che l’epidemia del Covid-19 sta già aprendo sicuri scenari di crisi, a partire dalle prossime settimane.”

Santoro (CS): dalla democrazia capitalista alla democrazia socialista; dalla democrazia socialista alla democrazia comunista

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

“Ieri Marco Damilano ci ha informato che in Cina non vi è democrazia e che da noi, invece, sì”, commenta Manuel Santoro, segretario generale di Convergenza Socialista. “Damilano non sa, oppure fa finta di non sapere, che nel capitalismo la democrazia vera, realizzata, non esiste. La democrazia è una caratteristica sovrastrutturale dell’impianto economico, che si erge dalla struttura. Vi è, quindi, la democrazia capitalista e vi è la democrazia socialista. In prospettiva, il fine del nostro viaggio politico, è la democrazia comunista.”

Vaccino Covid-19. Santoro (CS): egoismo, effetto ripugnante del capitalismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

“Oggi abbiamo appreso dal quotidiano tedesco Die Welt che sia Donald Trump che Angela Merkel hanno offerto, probabilmente con modalità differenti, ingenti somme di denaro alla CureVac per l’esclusiva del vaccino, fortunatamente senza ottenere risposte positive”, commenta Manuel Santoro, segretario generale di Convergenza Socialista. “La CureVac è un’azienda tedesca che sta in queste settimane lavorando allo sviluppo e alla produzione del vaccino per il Covid-19. Quando si dice che l’egoismo è il più immediato, nonché ripugnante, effetto del capitalismo.”

“È emblematico della decadenza morale ed etica dei nostri tempi e delle nostre società capitaliste che Trump abbia, de facto, tentato di corrompere il capo della CureVac per avere il vaccino in esclusiva, solo per gli Stati Uniti, così come è altrettanto emblematico della decadenza europea, che la Merkel abbia pressoché fatto lo stesso per la Germania e l’Europa. Fortunatamente, c’è ancora chi pensa che lo sviluppo di un vaccino debba essere perseguito per tutti, per tutto il mondo, e non per singole nazioni.”

Lagarde. Santoro (CS): questa Europa del capitale e della finanza è strutturalmente incapace di essere solidale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

“La Cina è solidale, l’Unione Europea e le sue istituzioni assolutamente no”, commenta Manuel Santoro, segretario generale di Convergenza Socialista. “Interessante, infatti, come in questi giorni di profonda crisi sanitaria, l’aiuto vero, palpabile, ci arrivi dalla Cina, un Paese socialista, e non dall’Europa dei banchieri, dei capitalisti e dei politici leccapiedi delle istituzioni economiche europee.”

“Oggi ringraziamo il Governo cinese, il suo popolo, le sue istituzioni, e condanniamo la BCE, il suo Presidente inetto, e tutti i Paesi ‘amici’ europei che in questi giorni hanno rigettato al mittente necessarie richieste di supporto da parte dell’Italia. Rimane chiaro, quindi, l’abissale differenza di comportamenti e di priorità tra chi ha comunque un’impostazione socialista e chi è profondamente capitalista, sino al midollo.

Icaic al suo 61° anniversario!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

di Maddalena Celano, responsabile esteri

Questo 24 marzo, l’ICAIC celebrerà il suo 61° anniversario e lo fa celebrando diverse attività, tra cui la consegna dei National Film Awards 2020 a Senel Paz e Paco Prats, con la prima vision del film “El Mayor”, del regista Rigoberto López.

Il film El Mayor, del compianto regista cubano Rigoberto López, è ispirato alla storia di Ignacio Agramonte e Amalia Simoni. 

Con la consegna del National Film Awards 2020 allo sceneggiatore Senel Paz e al produttore Francisco (Paco) Prats, per la sua lunga carriera nell'industria cinematografica cubana e la premiazione (su invito) del film El Mayor, del defunto regista cubano Rigoberto López, il 24 marzo, al Charles Chaplin Cinema, l'Istituto Cubano di Arte e Industria Cinematografica (ICAIC), celebrerà - lo stesso giorno - il suo 61° compleanno.

L'Iran afferma che COVID-19 potrebbe essere una forma di guerra biologica

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

di Maddalena Celano, responsabile esteri

Il nuovo coronavirus del 2019 (COVID-19) ha molte caratteristiche che fanno pensare ad una guerra biologica, afferma il capo dell'Organizzazione per la Difesa dell'Iran, Qolamreza Yalali.

In un'intervista televisiva, questo martedì, il generale Qolamreza Yalali, ha osservato che ci sono molti laboratori biologici statunitensi, vicino all'Iran, vicino  alla Russia e alla Cina. Quindi una diffusione intenzionale e pianificata del COVID-19, che è iniziata dalla città cinese di Wuhan, non può essere completamente esclusa.

Non è ancora possibile dichiarare, al cento per cento, che si tratti effettivamente di una guerra biologica, anche se il virus riporta gran parte delle caratteristiche di questo tipo di guerra. “Sono necessarie ulteriori ricerche da parte di esperti di virologia, per determinare se si tratti di una guerra biologica o meno”, ha detto il generale Yalali.

NATO. Santoro (CS): condanniamo le esercitazioni al confine con la Russia

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

“Condanniamo con forza l’ennesimo atto criminale, nonché stupida provocazione, degli Stati Uniti e della NATO, i quali continuano a pianificare esercitazioni militari al confine con la Russia”, commenta Manuel Santoro, segretario generale di Convergenza Socialista. “Le esercitazioni NATO sono pianificate ad Aprile e a Maggio 2020 lungo tutto il confine occidentale russo. Un crescendo senza senso al quale parteciperanno diversi Paesi europei tra cui l’Italia.”

“Dobbiamo combattere la NATO e fare in modo che si sollevi un movimento internazionale che porti al suo superamento definitivo. Ciò non può accadere senza il superamento definitivo del capitalismo. Non solo la NATO è una nemica di classe, della classe lavoratrice, ma è per sua natura guerrafondaia in quanto necessaria per i complessi militari-industriali, e quindi capitalistici, dei Paesi occidentali più forti. Non si va al confine con la Russia con oltre decine di migliaia di soldati statunitensi, decine di migliaia di squadre militari, oltre ai membri della NATO europea, senza la volontà di iniziare un confronto militare reale. Dobbiamo fermare questa spirale di insensata violenza. Dobbiamo fare in modo che l’Italia non partecipi; dobbiamo fare in modo che nessun Paese europeo partecipi.”     

“Dobbiamo arrivare al socialismo quanto prima”, conclude Santoro, “unico modo per avviarci veramente su un percorso di pace globale.”

©2020 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Cerca