Comunicati

Europee. Spagnuolo (CS): lavoro e previdenza questioni centrali

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

"Le questioni del lavoro e della previdenza sono assolutamente centrali", commenta Roberto Spagnuolo, responsabile lavoro e previdenza di Convergenza Socialista. "Si parta da una redistribuzione della ricchezza e del lavoro, dalla riconversione sociale dell’economia centrata sui bisogni e non sui consumi, e da una maggiore democratizzazione in Europa.”

Economia. Santoro (CS): una grande confusione nel pericoloso Governo di destra

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

"Purtroppo questo Governo di destra ha completamente dimenticato i ceti sociali più bassi, i poveri di questo Paese che sono tantissimi", commenta Manuel Santoro, segretario nazionale di Convergenza Socialista. "Mentre Salvini spinge per la flat tax, una misura palesemente per ricchi e per ingraziarsi i capitalisti del settentrione, Di Maio parla solo di ceto medio dimenticandosi del tutto dei ceti bassi e Tria avverte sul probabile aumento dell’Iva. Un Governo, quindi, in palese stato confusionale.” 

“E’ ormai evidente che questo Governo è del tutto inadeguato per le sfide drammatiche che questo Paese ha davanti. Al contrario di quanto viene propagandato dalle forze politiche al Governo, l’Italia non recupera affatto sul fronte economico e presto dovremo attutire tagli pesanti per scongiurare l’aumento dell’Iva.”

“Le stime del Governo, dopotutto, parlano chiaro”, conclude Santoro. “Una crescita molto bassa del Pil intorno allo 0,2%, un aumento del deficit che arriverebbe al 2,5%, un debito pubblico che sale al 132,7% .”

Per le elezioni europee 2019 noi ci siamo. Il socialismo scientifico è presente

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Tutti a Roma domenica 14 Aprile al Teatro Quirino, a partire dalle ore 10.

Inizia la nostra campagna elettorale e Convergenza Socialista sarà presente insieme alle altre organizzazioni che a vario titolo fanno parte del Partito della Sinistra Europea.

Lavoreremo per una Europa libera dalle catene del liberismo e del capitalismo selvaggio. Lavoreremo per le lavoratrici e i lavoratori affinché si dia dignità al lavoro e si liberino donne e uomini dallo sfruttamento. Fondamentale sarà ridare slancio allo contro tra capitale e lavoro salariato.

Depositato il simbolo della lista “la Sinistra”

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ieri è stato depositato alla direzione centrale dei servizi elettorali il simbolo della lista “la Sinistra” per le prossime elezioni europee. 

Continua, quindi, la nostra campagna elettorale insieme alle altre forze che a vario titolo fanno parte del Partito della Sinistra Europea e che hanno come riferimento il gruppo parlamentare rossoverde GUE/NGL.

Oggi a Roma, invece, presso l'Hotel Nazionale, alle 11:30, ci sarà la conferenza stampa di presentazione del simbolo. Il 14 aprile, al Teatro Quirino a Roma, la manifestazione di apertura della campagna elettorale.

Politica. Santoro (CS): riportiamo in auge il socialismo scientifico

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

"In politica contano i rapporti di forza ma penso che Convergenza Socialista possa dare un contributo importante alla lista “La Sinistra” promossa da noi e dalle altre organizzazioni che aderiscono a vario titolo al Partito della Sinistra Europea", commenta Manuel Santoro, segretario nazionale di Convergenza Socialista. "Il nostro apporto politico ci sarà sicuramente nel mantenere vivo il socialismo di ispirazione marxista, ribadendo con forza la necessità di affrontare seriamente le storture dell’impianto liberista di questa Europa.”

"Prioritario sarà affrontare e fermare l’avanzata delle destre che a vario titolo si definiscono nazionaliste, sovraniste, populiste, e, contemporaneamente, tamponare i liberismi che timidamente cercano di uscire dal tunnel. L’impronta socialista e classista dovrà essere, perciò, presente e crescere d’intensità con la crescita della nostra organizzazione politica.”

Elezioni europee. Il nome scelto è “La Sinistra”

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Si è conclusa la nostra consultazione. Tra le varie proposte per il nome della lista che presenteremo alle prossime elezioni europee e che avrà come riferimento europeo il Partito della Sinistra Europea e il GUE/NGL (gruppo parlamentare rosso verde) ha prevalso “La Sinistra”.

E’ il nostro nome. La nostra parte. Valori, scelte, lotte e passioni.

Vogliamo ringraziare le oltre 20-mila persone che hanno partecipato e scelto insieme a noi.

Legittima difesa. Santoro (CS): una operazione mediatica che non risolve la questione sicurezza

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

"Non è la via giusta. La legge sulla legittima difesa approvata ieri al Senato non risolve alcun problema di sicurezza. E’ sostanzialmente inutile", commenta Manuel Santoro, segretario nazionale di Convergenza Socialista. "Il Governo avrebbe dovuto lavorare su norme per garantire la certezza della pena, dopo una revisione attenta dei reati e delle relative pene.”  

"Depenalizzare reati minori, ripensare i codici in modo tale da affrontare con forza reati che sono oggettivamente più odiosi, garantire sempre la certezza della pena e assicurare la celerità del sistema giudiziario nell’arrivare ad un giudizio definitivo dovrebbero essere i passaggi per assicurare più sicurezza. Dobbiamo assolutamente evitare la progressiva americanizzazione delle nostre comunità.”

©2020 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Cerca