Comunicati

Santoro (CS): in Russia Navalny non è nessuno. Le tante, troppe menzogne dei giornali, TV  e media mainstream

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

“Navalny in Russia non è nessuno. E’ bene chiarire questo punto subito e cercare di capire perché il cosiddetto Occidente, i suoi governi, giornali, TV e media vari, abbiamo puntato su Navalny incensandolo come il primo oppositore di Putin. Magicamente, quando emerge una notizia qualsiasi su Navalny, la sua foto compare sulle prime pagine di quasi tutti i quotidiani, cartacei e online, su tutti i telegiornali, con titoli a caratteri cubitali. Eppure basterebbe fare un giro per la Russia e fare qualche domanda per rendersi conto che questo personaggio non ha alcun seguito politico tra i suoi connazionali”, commenta Manuel Santoro, segretario generale di Convergenza Socialista.

Decreto Agosto. Santoro (CS): lavoratori, tornate con i piedi per terra

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

“Get real!, si usa dire negli Stati Uniti. Tornate con in piedi per terra, lavoratrici e lavoratori. Ed è esattamente quello che dico e dirò alle lavoratrici e ai lavoratori che incontro e incontrerò in questo autunno caldo”, commenta Manuel Santoro, segretario generale di Convergenza Socialista. “Tornate con i piedi per terra e sappiate che nessun padrone, governante, Premier, Presidente vi salverà dalla disoccupazione e dalla fame. Fate affidamento solo sui lavoratori e sulla vostra classe sociale; fate affidamento sull’avanguardia della vostra e nostra classe sociale: Convergenza Socialista.”

Santoro (CS): basta con l’opportunismo. Serve un quotidiano socialista, marxista-leninista

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

“Il caos, le ingerenze esterne, le interferenze dei Paesi europei in Bielorussia riportano a galla l’opportunismo spesso celato della sinistra progressista, anti-marxista, cosiddetta fucsia, e dei relativi quotidiani ad essa legati. E sono tanti. Anche quotidiani marcatamente ‘comunisti’ sono da tempo quinte colonne del capitalismo”, commenta Manuel Santoro, segretario generale di Convergenza Socialista. “Possiamo ben dire che oggi non esiste un quotidiano della classe operaia, dei lavoratori salariati, socialista, marxista-leninista, e tutto quello che le lavoratrici e lavoratori assorbono proviene dai nemici di classe: un ampio arco che va dalla destra alla sinistra capitalistica.” 

Bielorussia. Santoro (CS): condanniamo l’intromissione e le sanzioni dell'Unione Europea

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

“Von der Leyen ha affermato che l'Unione Europea sosterrà una transizione pacifica del potere in Bielorussia. Una transizione pacifica. Ormai non nascondono nemmeno più i loro piani per cambi di governo”, commenta Manuel Santoro, segretario generale di Convergenza Socialista. “Non vedono l'ora di mettere le mani sulla Russia passando dalla Bielorussia dopo l’Ucraina.”

Bolivia. Celano (CS): migliaia di persone marciano per le strade durante lo sciopero generale

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Convergenza Socialista supporta lo sciopero generale in Bolivia e appoggia politicamente il MAS e i boliviani che chiedono elezioni immediate. Le proteste sono state numerose a El Alto e Cochabamba.

Convergenza Socialista denuncia la violenta repressione da parte del governo golpista che sta causando tantissimi morti, feriti e arresti. Riteniamo necessaria una dichiarazione internazionale contro il governo golpista.

Celano (CS): la perniciosa deriva della CGIL, e lo sdoganamento dell’interclassismo e del “lavoro astratto” attraverso il sex work

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Basta ambiguità sulla pelle delle lavoratrici e dei lavoratori!

Il sesso non è lavoro!

Non si parli di “regolamentazione” in un settore in cui non è affatto chiaro chi sia “il datore di lavoro” e chi, invece, “la lavoratrice”!

Convergenza socialista desidera fare chiarezza sulle pericolose ambiguità riportate da un articolo pubblicato, questo 1 agosto 2020, su: http://www.cgil.it

Celano (CS)-Suxo (MAS): in Bolivia, elezioni libere e trasparenti ora!

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Italiano

Celano (CS)-Suxo (MAS): in Bolivia, elezioni libere e trasparenti ora!

Maddalena Celano (CS), responsabile esteri di Convergenza Socialista
Nardi Suxo Iturry (MAS), ex-ambasciatrice della Bolivia in Austria, Croazia, Ungheria e Slovacchia

La popolazione della Bolivia, in questi giorni, è scesa in piazza contro un altro rinvio delle elezioni decise dal governo golpista, abusivamente in carica per 8 mesi.

Il segretario esecutivo della Bolivian Workers Central (COB), Juan Carlos Huarachi, ha recentemente annunciato l'avvio immediato di uno sciopero, a tempo indeterminato, contro il terzo rinvio delle elezioni nazionali, che era stato programmato per il 6 settembre 2020.

©2020 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Cerca